Un itinerario estremamente panoramico lungo la sponda orientale del ramo comasco del Lario, ci permetterà di scoprire la geologia del lago e di visitare alcune misteriose tombe scavate nella roccia.

In questa escursione da Brunate a Torno percorreremo la StradaRegia, un tracciato a mezza costa che si sviluppa lungo la sponda orientale del ramo di Como. In passato era un reticolo di mulattiere, che congiungeva i paesi e permetteva a viandanti e commercianti di spostarsi in questa zona, oggi ha una vocazione escursionistica e permette di fare una bella passeggiata su uno dei sentieri più interessanti della zona a livello naturalistico, storico-archeologico e paesaggistico.

L’itinerario che percorreremo si snoda per una lunghezza di circa 11 km da Brunate fino a Torno, su sentieri e strade sterrate nel bosco, in un percorso facile quasi totalmente in piano o leggera discesa nella prima parte e prevalentemente in discesa ma un po’ più impegnativo nella seconda (dislivello complessivo di 500m circa). Durante il percorso attraverseremo antichi nuclei abitati e godremo di paesaggi mozzafiato, incontreremo i massi erratici lasciati dai ghiacciai alpini e visiteremo i massi avelli di Piazzaga, antichissime tombe scavate nella roccia, cercando di svelarne i misteri che ancora li accompagnano! L’itinerario prevede la salita a Brunate con la funicolare, il pranzo al sacco presso il Monte Piatto e il ritorno a Como con battello da Torno.

Tutte le nostre proposte sono personalizzabili in base alle vostre esigenze, non esitate a contattarci per qualsiasi richiesta o domanda

 
Adatto a

Adulti e bambini da 9-10 anni in su

Dove

Lago di Como, da Brunate a Torno

Info

Difficoltà: medio-facile
Durata: intera giornata.
Lunghezza 11 km, dislivello +/- 500m prevalentemente in discesa.

Percorso ed equipaggiamento

Il percorso ha difficoltà medio-facile e non presenta problemi per persone abituate a camminare e con un minimo di allenamento ed esperienza su sentieri del bosco.
E’ adatto anche famiglie con bambini dai 9-10 anni in su (passeggini non utilizzabili). Cani ammessi al guinzaglio.

Necessario abbigliamento comodo e adatto alla stagione, SCARPE DA TREKKING OBBLIGATORIE, acqua, snack, mantellina o giacca impermeabile in caso di tempo incerto, bastoncini a discrezione dei partecipanti.
In caso di maltempo l’evento potrà essere annullato o rimandato con comunicazione ai partecipanti entro il giorno precedente l’evento.

L’escursione sarà condotta da Andrea Burzì, guida naturalistica e archeologo, libero professionista ai sensi L. 4/2013.
I partecipanti saranno dotati di copertura assicurativa in caso di infortunio.

Per qualsiasi informazione o curiosità puoi contattaci compilando il form qui sotto oppure ai seguenti recapiti:
Cell. 393.47.50.920; E-mail: info@history-trek.it

    ERRORE: Compila i campi obbligatori!