Un itinerario di grande fascino storico e paesaggistico, percorrendo trincee e postazioni militari, con particolare attenzione alle vicende di Como durante la Grande Guerra.

Un Grand Tour” delle trincee di Como che permette di avere una visuale completa ed esaustiva di tutte le tipologie di opere militari realizzate all’interno del Parco Regionale Spina Verde e nella zona di Como durante i primi anni del ‘900, ancor oggi una inestimabile testimonianza del periodo storico della Grande Guerra nel Comasco.

Percorrendo le opere della Frontiera Nord (meglio conosciuta come Linea Cadorna), attraverseremo il piccolo Ponte Tibetano della Spina Verde e saliremo verso il Monte Sasso, cercando di far luce sui motivi che portano alla realizzazione di questo poderoso sistema di difesa del confine, in questa zona e secondo queste modalità. Costruite per bloccare una possibile invasione nemica passando dalla neutrale Svizzera, non divennero mai teatro di guerra ma furono ugualmente testimoni di storie di fatica, sacrifici, sangue e sudore sia per gli operai che qui passarono faticose giornate di lavoro, sia tra la popolazione che viveva in queste zone e contribuì alla loro storia.
Parleremo inoltre delle condizioni di vita dei soldati italiani e stranieri al fronte, protagonisti loro malgrado di una guerra dalle caratteristiche nuove e imprevedibili, di armi innovative ed implacabili che avrebbero cambiato, da quei giorni in poi, il modo di combattere.
Raggiungeremo infine il punto più alto del Parco da cui ammirare uno splendido panorama sia sulla città di Como e il suo lago, che verso la Bassa Comasca e la pianura densamente popolata. Qui consumeremo il pranzo al sacco per poi discendere al punto di partenza visitando altre postazioni militari e trincee.

E’ possibile effettuare anche un percorso più breve e meno impegnativo, ma altrettanto suggestivo della durata di mezza giornata. Tutte le nostre proposte sono personalizzabili in base alle vostre esigenze, non esitate a contattarci per qualsiasi richiesta o domanda.

Adatto a

Adulti e bambini da 9-10 anni in su

Dove

Como, Parco Regionale Spina Verde

Info

Difficoltà: impegnativo
Durata: intera giornata
Lunghezza 8,5 km,
dislivello +/- 500m

Percorso ed equipaggiamento

Il percorso è leggermente impegnativo e per seguirlo è necessario un minimo di allenamento e consuetudine a camminare in quanto presenta alcuni tratti in salita con pendenza elevata; è adatto a persone allenate e senza problemi fisici, a famiglie con bambini dai 9-10 anni in su (passeggini non utilizzabili).
Cani ammessi al guinzaglio.
A metà percorso è prevista una sosta per consumare il pranzo al sacco.

Necessario abbigliamento comodo e adatto alla stagione, scarpe da trekking o scarponcini sportivi con suola scolpita, acqua, snack, una torcia elettrica per illuminare alcuni tratti di camminamenti coperti e gallerie, mantellina o giacca impermeabile in caso di tempo incerto, bastoncini a discrezione dei partecipanti.

In caso di maltempo l’evento potrà essere annullato o rimandato con comunicazione ai partecipanti entro il giorno precedente l’evento.

I partecipanti saranno dotati di copertura assicurativa RC. 

L’escursione sarà condotta da Andrea Burzì,
guida ambientale escursionistica
(tessera AIGAE LO638) e archeologo,
libero professionista ai sensi L. 4/2013.

Per qualsiasi informazione o curiosità puoi contattaci compilando il form qui sotto oppure ai seguenti recapiti:
Cell. 393.47.50.920 (Andrea); E-mail: info@history-trek.it

ERRORE: Compila i campi obbligatori!