Una facile camminata nel Parco Valle Lanza alla scoperta delle Terre di Confine, di una regione punto di contatto, incontro e scontro, una frontiera insieme elemento di separazione ma anche di accoglienza e proficuo scambio.

Cammineremo sui sentieri del Parco Valle Lanza tra Valmorea e Rodero in un territorio dal grande valore naturalistico ma che ha lasciato anche molteplici tracce della storia umana.

Seguiremo una ferrovia abbandonata in una valle scavata nella roccia, saliremo su un colle dove un’antica e diruta torre romana è stata testimone delle invasioni barbariche, percorreremo i sentieri dei contrabbandieri ricordando storie e aneddoti accaduti proprio qui, incontreremo piccoli edifici di culto tutti da svelare, andremo alla scoperta di come il confine è cambiato nel corso dei secoli e di come tutto ciò abbia influito sulla vita delle popolazioni della zona, in pace e in guerra.

Inoltre potremo ammirare la natura in ogni sua forma: camminando lungo un fiume, inoltrandoci nei boschi delle colline moreniche al confine con la Svizzera, ammirando le valli e i monti dalle cima del colle di San Maffeo, seguendo i sentieri nell’ordinata campagna tra cascine, pascoli e coltivazioni.

Tutte le nostre proposte sono personalizzabili in base alle vostre esigenze, non esitate a contattarci per qualsiasi richiesta o domanda

Adatto a

Adulti e bambini da 7-8 anni in su

Dove

Parco Valle del Lanza

Info

Difficoltà: Facile.
Durata: intera giornata.
Lunghezza 8,5 km, dislivello +/- 250m.

Percorso ed equipaggiamento

Il percorso è semplice e non presenta problemi per persone abituate a camminare; è adatto anche a famiglie con bambini dai 6-7 anni in su (passeggini non utilizzabili).
Cani ammessi al guinzaglio.

Necessario abbigliamento comodo e adatto alla stagione, scarpe da trekking o scarpe sportive con suola scolpita, acquasnack, mantellina o giacca impermeabile in caso di tempo incerto, bastoncini a discrezione dei partecipanti.

In caso di maltempo l’evento potrà essere annullato o rimandato con comunicazione ai partecipanti entro il giorno precedente l’evento.

I partecipanti saranno dotati di copertura assicurativa RC. 

L’escursione sarà condotta da Andrea Burzì,
guida ambientale escursionistica
(tessera AIGAE LO638) e archeologo,
libero professionista ai sensi L. 4/2013.

Per qualsiasi informazione o curiosità puoi contattaci compilando il form qui sotto oppure ai seguenti recapiti:
Cell. 393.47.50.920 (Andrea); E-mail: info@history-trek.it

ERRORE: Compila i campi obbligatori!